Domande frequenti

La dermatite da pannolino si verifica quando i bambini sono nella fase della dentizione?
Durante la dentizione, vi è una reazione infiammatoria che può causare reazioni locali come quelle che si verificano sul sederino del bebè.

Il sole cura la dermatite da pannolino?
Ventilare l'area quando la pelle è irritata e infiammata aiuta a ridurre e migliorare i sintomi, ma è consigliabile non prendere il sole per non peggiorare l’infiammazione.

Quante volte deve essere applicata la pasta protettiva sul sederino?
Dovrebbe essere applicata a ogni cambio del pannolino, per isolare la pelle dall’azione irritativa di urina, feci e dello sfregamento da pannolino.

Pannolini usa e getta sono causa di allergie e dermatiti?
No, pannolini usa e getta di oggi sono fatti con sostanze che provocano una reazione allergica molto bassa o nulla.

E' consigliabile asciugare la pelle sotto il pannolino con polvere di talco o amido di mais?
Si, se la pelle del bebè non presenta tagli, graffi o altre lesioni. Le polveri hanno un’azione seccante e devono essere evitate in caso d’infortunio, perché possono peggiorare i sintomi. E' molto più efficace utilizzare la pasta all’acqua che oltre il talco, contiene anche sostanze idratanti, lenitive e protettive che curano la pelle.

Se un bambino ha la dermatite da pannolino è perché ha la pelle atopica?
No, anche se i bambini con atopia sono più inclini a dermatite da pannolino, la dermatite da pannolino non giustifica necessariamente che il bambino ha la pelle atopica.