Che cosa provoca l’insorgere della dermatite atopica?

A – Fattori intrinseci del paziente:

  • Fattori genetici:
    Si stima che l’80% dei pazienti ha precedenti familiari di atopia. Se entrambi i genitori sono affetti da da dermatite atopica il rischio che il figlio possa esserne affetto è dell’80% mentre se solo uno dei genitori ne è affetto, il figlio ha il 56% di probabilità di esserne affetto.
  • Fattori immunitari:
    É stato osservato che il 70-80% dei pazienti con dermatite atopica ha difese immunitarie alterate che facilitano una reazione del corpo di fronte a diversi fattori ambientali, generando la patologia.
  • Alterazioni biochimiche:
    La pelle dei pazienti ha un’insufficiente quantità di lipidi (ceramidi, acidi grassi e colesterolo) che provoca una maggiore perdita di acqua e una maggiore tendenza a seccarsi e irritarsi.


  • B – Fattori esterni al paziente

  • Fattori ambientali:
    Condizioni climatiche: il clima secco e il clima freddo provocano un peggioramento della dermatite.
  • Fattori microbici:
    Alcuni batteri, funghi e lieviti possono aggravare i sintomi.
  • Alimentazione:
    Alcuni alimenti come il latte, l’uovo e la farina scatenano risposte di difesa da parte dell’organismo aggravando la dermatite.
  • Fattori psicologici:
    Lo stress provoca il peggioramento della sintomatologia della dermatite atopica